Come Ottimizzare il Tempo per il Raggiungimento degli Obiettivi

 

COME OTTIMIZZARE IL TEMPO PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI

 

 

Controllo del tempo
Per il raggiungimento di qualunque obiettivo è fondamentale imparare ad “ottimizzare” il proprio tempo.

Quindi è importante domandarsi:
- Sono io a gestire i miei momenti e tempi per come io voglio, o li subisco?
- Chi è al comando adesso?
- Sono io che ho il controllo di quello che faccio, oppure sono le cose che mi stanno capitando intorno che hanno il controllo su di me?”
- Quanto influiscono le cose sui miei obiettivi?
- In che modo?

CONTROLLA IL GIORNO O IL GIORNO CONTROLLERA’ TE


Sii tu il controllore del tuo tempo!

1) CONTROLLO
Bussola:
1- Fare un elenco scritto degli obiettivi da raggiungere durante la settimana e il mese.
2- Mettere in priorità le attività.
3- Cose importanti e cose da fare:
le cose importanti sono le cose da fare assolutamente
le cose da fare sono le Incombenze.

NON METTERE IL MAGGIOR IMPEGNO NELLE COSE MINORI

 

Legge 80/20:
l’20% di ciò che si fa’ determina l’80% dei risultati.
L’80% di ciò che si fa’ determina il 20% dei risultati.

2)MOVIMENTO E RAGGIUNGIMENTO

Il movimento può essere produttivo o improduttivo.
E’ produttivo quando ciò che si fa è usato per il raggiungimento degli obiettivi.
In caso contrario è da considerarsi un movimento improduttivo che causa la perdita di opportunità per il raggiungimento degli obiettivi.

NON SCAMBIARE IL MOVIMENTO PER RAGGIUNGIMENTO

Movimento + Produzione= lavoro
Movimento – Produzione= perdita di opportunità


BISOGNA ESSERE OCCUPATI AD ESSERE PRODUTTIVI

3) Concentrati sul “Qui ed Ora”
Essere presenti a sé stessi e a ciò che si sta facendo

4) Impara a dire NO
Non farti rubare il tuo tempo

5) Apprezza i piccoli dettagli
Il “successo” è il processo costante del lavoro verso i propri obiettivi un risultato dopo l’altro
Positività = raggiungimento degli obiettivi

TUTTO E’ POSSIBILE IN QUESTE 24 ORE CHE CI SONO DONATE

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to LinkedIn