Meditazione: Riconnessione con l'elemento Aria attraverso il quarto Chakra

Questa meditazione vi richiede un'attenta concentrazione interiore al fine di riuscire a connettervi con tre livelli: lo spirito romantico, che racchiude i sentimenti di amore e di affetto verso un'altra persona; lo spirito del genio, dove dimora la nostra visione creativa, cioè la capacità di creare attraverso la visualizzazione e la visione mentale; lo spirito maestro, il nostro maestro interiore o la nostra guida. Una luce soffusa, una musica rilassante e qualche candela profumata saranno elementi utili per favorire un'atmosfera calma e rilassante.....Nel caso di ambienti aperti sarà la natura circostante a creare l'atmosfera adatta al vostro rilassamento a patto che il luogo scelto sia lontano da rumori: la vicinanza ad un ruscello, al mare o in mezzo ad un prato saranno una cornice perfetta per il vostro rilassamento. La durata della meditazione è soggettiva.

 

 Riconnessione con l'elemento Aria attraverso il quarto Chakra

 

Mettetevi in una posizione comoda e chiudete gli occhi per favorire la concentrazione sul vostro mondo interiore...

Cominciate a respirare lentamente, portando l'attenzione all'aria che entra e che esce dai vostri polmoni.....inspirate ed espirate dolcemente, permettendo all'aria di entrare ed uscire dal vostro corpo.....Ad ogni inspirazione, permettete all'aria di entrare dalle vostre narici e di pervadere tutto il vostro essere.....mentre con ogni espirazione, lasciate fuoriuscire da voi ogni tensione.....ogni blocco.....ogni fastidio che sentite localizzato in una determinata parte del vostro corpo.....Lasciate che l'aria fuoriesca dolcemente dalla vostra bocca.....Potreste sentire la necessità di fare qualche piccolo movimento.....fatelo tranquillamente, affinche quella parte si distenda e si rilassi.....Inspirate ed espirate attraverso le parti che sentite bloccate.....tese.....permettendo all'aria di fluire attraverso di esse distendendole dolcemenete.....Sentite come il vostro corpo si distende e si rilassa sempre più profondamente.....fino a diventare, con ogni respiro, sempre più pesante.....mentre voi vi rilassate sempre più profondamente.....

Ora visualizzate davanti a voi una piccola luce dorata all'altezza del plesso cardiaco.....è un piccolo sole brillante.....che pulsa al ritmo del vostro cuore.....Portate l'attenzione alle sue pulsazioni.....osservate come questo piccolo sole si contrae e si distende dolcemente al ritmo del vostro battito cardiaco.....Permettete ora a questa luce dorata, di penetrare al centro del vostro torace in corrispondenza del vostro cuore.....Lasciatela fluire dolcemente, mentre la sua luce si espande e voi vi sentite sempre più calmi e rilassati.....E' una luce guaritrice.....che purifica.....e che trasforma tutte le energie distorte che dimorano nel vostro plesso cardiaco.....Lasciate che la sua energia trasformi tutto ciò che non vi serve e che ristagna.....Permettete a questa luce dorata di trasformare il vostro senso di inadeguatezza.....la vostra incapacità di ricevere.....i vostri pensieri di non meritare.....di non essere degni.....Lasciate che il vostro cuore venga ripulito da tutti i brutti sentimenti che ostacolano il suo buon funzionamento.....Inspirate ed espirate.....lasciando fuoriuscire da voi con l'espirazione, tutte le energie negative e discordanti che dimorano da troppo tempo nel vostro cuore.....affaticandolo.....indebolendolo.....Permettete alla luce dorata di aprirvi all'influsso dello Spirito e dell'Amore Universale affinchè trasformino in energie rigeneratrici tutto ciò che ostacola il buon funzionamento del vostro cuore.....e lasciate che il sentimento della gratitudine si faccia avanti.....gratitudine per il miracolo della vita.....per il fatto di essere quello che siete.....per avere la possibilità di rinnovare il vostro corpo attraverso un flusso amorevole di energia che pervade il vostro essere.....Inspirate ed espirate dolcemente rimanendo calmi e rilassati per qualche minuto.....

Visualizzate ora il vostro cuore.....non cercate di costruirne l'immagine, ma lasciate semplicemente che questa affiori alla vostra mente.....osservatelo attentamente.....guardate il suo colore.....la sua forma.....la sua dimensione.....Osservate se presenta delle piccole pretuberanze.....o se è liscio ed uniforme.....Osservate questo organo che costituisce il centro motore del vostro apparato circolatorio.....propulsore del sangue e della linfa che scorre nel vostro corpo.....Permettete ora alla luce dorata di infonderlo con il suo potere rigenerante.....purificatore.....e lasciate poi che la luce dorata si estenda alla cavità toracica.....ai polmoni.....dietro lo sterno fino alle cartilagini costali che lo proteggono come uno scudo.....Il vostro cuore è il motore della vita.....sede dei sentimenti e dell'anima.....Da lui dipende la sopravvivenza del vostro corpo, perchè il suo compito è quello di irrorare organi e tessuti.....per nutrirli ed ossigenarli.....portando via le sostanze di rifiuto e tarsportando gli ormoni.....Lasciate che la luce dorata prosegua la sua estensione fino a raggiungere gli atri ed i ventricoli.....purificando l'intera circolazione.....ed arrivando ai grandi vasi sanguigni da cui il vostro cuore riceve e verso cui spinge il sangue.....Guardate la luce dorata fluire tra gli atri e i ventricoli.....che si contraggono e si rilasciano al ritmo degli impulsi elettrici.....Permettete alla luce dorata di rigenerare e purificare il viaggio del sangue, che va dal cuore alla periferia del vostro corpo attraverso le arterie.....Lasciate che la luce dorata arrivi  ai sottilissimi capillari fin dentro i polmoni.....per espandersi ancora attraverso i sottilissimi vasi venosi via via più grandi.....dove il sangue viene spinto nuovamente verso il cuore.....

Inspirate ed espirate dolcemente.....assecondando i battiti del vostro cuore che ora brilla di luce dorata.....Rimanete per qualche minuto completamente calmi e rilassati.....mentre i battiti del vostro cuore rallentano dolcemente.....fino al loro perfetto ritmo naturale.....Affidatevi al  potere della vostra intuitiva guida interiore per sapere quando è il momento di ritornare dolcemente al vostro corpo.....Quando avvertirete che è giunto per voi il momento di ritornare al vostro presente, fatelo lentamente.....aprite gli occhi portando con voi la consapevolezza di essere finalmente in pace con voi stessi.....in pace con la natura e con il mondo che vi circonda.....

Alla fine della meditazione, non tornate subito alle vostre attività frenetiche...vi suggerisco di rimanere ancora per qualche minuto in comunione con voi stessi, cercando di beneficiare per quanto più tempo potete di questa meditazione. Può essere consigliato bere una tisana rilassante e immergersi in una vasca di acqua calda nel caso foste nelle condizioni di farlo per protrarre i benefici del rilassamento. Nel caso foste in ambienti aperti, basterà rimanere in quel luogo ancora per un altro periodo di tempo.

Questa meditazione NON E' in nessun modo uno strumento che deve essere usato in SOSTITUZIONE di cure mediche nel caso in cui chi ne faccia uso sia una persona che abbia una qualunque tipo di patologia. Deve essere usato e interpretato come uno strumento complementare alle cure mediche che aiuta l'organismo nel suo insieme a riacquistare un equilibrio psicofisico.

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to LinkedIn