Come accrescere il proprio potere di attrazione attraverso alcune pratiche quotidiane

 

Ciascuno di noi possiede un polo di attrazione e la sua qualità è strettamente legata al proprio potere personale. Per attirare a se' ciò che si desidera occorre accrescere il potere personale che è legato all'immagine che abbiamo di noi stessi, alla propria autostima che, insieme ad un corpo pieno di energia sano e vitale, ci mettono nella posizione di creare al meglio la nostra realtà. Evitare situazioni che generano stress psicologico è fondamentale per non perdere il proprio equilibrio interiore da cui nascono le rispettive emozioni.

Le emozioni sono il linguaggio con cui creiamo la nostra realtà ed è quindi importante mantenere la mente libera da pensieri negativi, onde evitare di creare un vortice di creazione negativo che poi si è  destinati a vivere come esperienza. Quindi è bene evitare pensieri ed emozioni negative su te stesso, sugli altri, sulla vita e sul mondo. Evitare persone e luoghi carichi di negatività, evitare di vedere programmi televisivi pieni di violenza, abbassare il giudizio e la critica, evitare situazioni negative e stressanti, le cattive notizie, persone e luoghi carichi di aggressività e  tutto ciò che ci abbassa le frequenze vibratorie, creando un vortice negativo.

 Per accrescere il proprio potere personale, possiamo seguire  anche questi piccoli suggerimenti che si possono applicare quotidianamente:

- Dormire almeno 6/8 ore per notte equivale a dare al corpo il giusto riposo ristoratore, permettendo a tutte le cellule, gli organi e i tessuti di ricaricarsi di energia. Ovviamente le ore di sonno cambiano in base all'età ed alla qualità del sonno. Se ci si sveglia riposati significa che la qualità e la quantità delle ore di sonno sono sufficienti per farci affrontare nel modo migliore la giornata. In caso contrario è opportuno cercare di comprendere le cause per cui non si riesce a fare un buon sonno.

- Fare dei trattamenti Reiki  per ricaricare, purificare ed equilibrare sia il corpo fisico che i corpi sottili. Già dal primo trattamento infatti, si può constatare un miglioramento generale del proprio stato psicofisico. L'ideale sarebbe intraprendere un percorso con il Reiki armonizzandosi attraverso i vari livelli. Questo percorso procura una sorta di autoguarigione a livello fisico, mentale, emozionale e spirituale, oltre che ad una vera e propria crescita consapevole che permette l'espansione della coscienza.

- Meditare regolarmente è senza dubbio un modo per riequilibrarsi, ripulirsi da stress e tensioni, rinvigorire il corpo fisico, consentendo di fare il pieno di energie. L'ideale sarebbe meditare ogni giorno, per circa 10/15 minuti appena svegli o dopo aver fatto qualche esercizio fisico. Nella sezione dedicata alla meditazione, troverete diverse tecniche meditative che potete usare. L'importante è comunque crearsi un ambiente silenzioso ed accogliente, mettere un po' di musica rilassante, accendere qualche candela profumata o dell'incenso e portare l'attenzione al respiro. Se la mente con i suoi pensieri prende il sopravvento, cercate di lasciare che i pensieri scivolino via e ritornate a concentrarvi sul respiro.

- Dedicarsi ad un percorso di crescita personale, è utile nel caso in cui si stia vivendo un periodo della propria vita particolarmente stressante e negativo. A volte da soli non si ha la capacità di uscire fuori da certe problematiche esistenziali che portano a vivere un grande disagio interiore, disagio che si manifestrà anche nella realtà esterna.

 

- Praticare del movimento fisico quotidianamente, aiuta il corpo a mantenersi giovane e pieno di energia. L'ideale sarebbe farlo all'aria aperta in condizioni di tempo ideali. Nel caso non si abbia questa possibilità, va bene anche praticare in casa qualche esercizio per sciogliere eventuali tensioni muscolari. E' salutare anche solo trascorrere del tempo all'aria aperta a contatto con la natura, passeggiando tranquillamente e portando l'attenzione al paesaggio circostante. Se fosse possibile, è rigenerante anche praticare il silenzio interiore, cercando di allontanare dalla mente ogni pensiero negativo. I pensieri possono essere o fonte di grande energia nel caso di pensieri positivi, o fonte di dispersione di energia in caso di pensieri negativi.

- Alimentarsi in modo sano e corretto attraverso una dieta sana ed equilibrata a base di cibi freschi e naturali come frutta e verdura di stagione, evitando cibi ipercalorici o preconfezionati. Dosare l'uso di bevande alcoliche, eccitanti, e/o contenenti dolcificanti come l'aspartame o zucchero bianco raffinato. Evitare o dosare il fumo. Bere almeno 1l e mezzo o 2l  di acqua al giorno consente al corpo di mantenere il giusto equilibrio idrico. In caso di temperature elevate aumentare la dose.

- L'acqua da sempre è considerata come una vera e propria cura per il corpo, sia ingerendola che praticando dei bagni ristoratori. L'ideale sarebbe concedersi dei bagni termali di tanto in tanto e approfittare dell'estate per immeggersi nell'acqua del mare. Anche in casa possiamo trarre il massimo beneficio dall'acqua, sia attraverso dei bagni con abbondante quantità di sale grosso nella vasca, sia sottoponendoci a docce alternate di acqua calda e fresca.


Dimorare nel"Qui ed Ora" equivale a saper acquietare la mente, entrando così in contatto con il divino che dimora in noi e in tutto ciò che ci circonda. Dimorare nel momente presente è la conseguenza di saper essere nel silenzio interiore, nel Sacro Silenzio in cui può avvenire la vera comunicazione con il proprio Maestro Interiore per avere delle intuizioni, una guida sicura mentre si vivono difficoltà esistenziali. Entrare in contatto con la propria parte divina, apporta un beneficio indescrivibile ad ogni livello dell'essere.

Per concludere, se si vuole accrescere il proprio potere personale, bisogna diventare i fautori della propria serenità, del proprio equilibrio interiore, avvicinandoci a tutto ciò che ci fa stare bene, ed allontanandoci da tutto ciò che non ci fa stare bene. Solo in questo modo possiamo creare una vita serena ed armoniosa, ricca di belle esperienze e soddisfazioni. Siamo noi i creatori della nostra realtà, ed è nostra la responsabilità del come lo facciamo.




Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to LinkedIn